Un contributo per gli alluvionati

foto di Luca Menini (http://www.flickr.com/photos/lucamenini/)


Nell’ultima riunione il consiglio direttivo ha deliberato di stanziare un contributo per alcune famiglie rimaste vittime delle esondazioni che lo scorso 10 novembre hanno colpito il Veneto.
E’ una notizia a cui diamo particolare risalto perché è un intervento “anomalo” per la nostra associazione e non vorremmo che venisse frainteso.
Il nostro è un gesto simbolico, con cui impegniamo 5000 euro per aiutare le più bisognose tra le 42 famiglie del “quartiere 5 sud-ovest” di Padova colpite dall’allagamento. L’intervento è stato chiesto da alcuni soci impegnati ad aiutare gli alluvionati ed è finanziato con una parte del contributo del 5 x mille arrivato nel dicembre 2009 (11.060 euro).
Vogliamo perseverare nell’impegno di aiutare i bambini dei paesi meno sviluppati del mondo, ma non vogliamo scivolare nel paradosso di ignorare chi soffre appena fuori di casa nostra.
E tuttavia non vogliamo neppure dimenticare che quanto è accaduto è purtroppo originato da una dissennata gestione del territorio e delle risorse naturali che, malgrado le solite promesse, continua da molti anni a perpetrarsi all’inseguimento del miracolo economico.
L’associazione vuole essere vicina a tutti coloro che sono stati colpiti da questa sciagura.